Novena a San Giovanni Bosco

198
Foto di San Giovanni Bosco
Carlo Felice Deasti, Don Bosco, Torino, 1887

La Novena a San Giovanni Bosco si prega dal 22 al 30 gennaio.
Le origini di questa devozione cristiana ha le radici nella miracolosa guarigione, riconosciuta dalla Chiesa, avvenuta a Teresa Callegari.
Teresa, ammalata di poliartrite con male diagnosticato come incurabile, sotto consiglio di un’amica iniziò una novena di preghiere dedicata a Don Giovanni Bosco.

Teresa, all’alba del nono giorno della novena quando sembrava prossima alla morte, ha visto avanzare verso il suo letto d’ospedale don Bosco che le ordinava di alzarsi: discese dal letto senza avvertire più alcun disturbo.

Il giorno dopo i medici constatarono la completa guarigione e da questa inizio il processo di beatificazione.
Venne proclamato da Papa Pio XI Beato nel 1929 e Santo nel 1934.

Primo giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del primo giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, per l’amore che portaste a Gesù in Sacramento e per lo zelo con cui ne propagaste il culto con l’assistenza alla S. Messa, con la Comunione frequente e con la visita quotidiana, otteneteci di essere sempre fedeli all’amore e alla pratica di così sante devozioni, e di terminare i nostri giorni confortati con la SS. Eucaristia.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Secondo giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del secondo giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, per l’amore che portaste alla Vergine Ausiliatrice,
vostra tenerissima Madre e Maestra, otteneteci vera e costante divozione verso di
Lei, perchè possiamo meritare il suo validissimo patrocinio in vita e in morte.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Terzo giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del terzo giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, per l’amore filiale che portaste alla Chiesa e al Papa, di cui prendeste costantemente le difese, otteneteci di essere sempre degni loro figli nell’amore e nell’obbedienza

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Quarto giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del quarto giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, per l’amore grande con cui amaste la gioventù, della quale siete Padre e Maestro, e per gli eroici sacrifici che sosteneste per la sua salvezza, fate che anche noi l’amiamo con amore santo e generoso.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Quinto giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del quinto giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, che fondaste la Società Salesiana e l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, eredi del vostro apostolato, ottenete che i membri di queste due Famiglie Religiose siano sempre ripieni del vostro spirito e fedeli imitatori delle vostre eroiche virtù.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Sesto giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del sesto giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, che, per ottenere più abbondanti frutti di fede operosa e di ardente carità, istituiste la pia Unione dei Salesiani Cooperatori, fate che siano modelli di cristiane virtù e sostenitori delle vostre opere.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Settimo giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del settimo giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco che per la salvezza delle anime mandaste i vostri figli missionari fino agli ultimi confini della terra, fate che anche noi, infiammati della medesima carità, sappiamo cercare anime per guadagnarle a Dio.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Ottavo giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera dell’ottavo giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, che amaste con amore di predilezione l’angelica virtù della purezza e la inculcaste con l’esempio, con la parola, con gli scritti, fate che anche noi la diffondiamo con tutte le nostre forze.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen

Nono giorno Novena a San Giovanni Bosco

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre  del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.

Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,

sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,

scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli 
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.

Amen.

Di seguito si recita la preghiera del nono giorno:

Glorioso San Giovanni Bosco, che foste sempre così compassionevole delle umane sventure, riguardate a noi tanto bisognosi del vostro aiuto. Fate discendere sopra di noi e sulle nostre famiglie le benedizioni di Maria Ausiliatrice, ed otteneteci tutte quelle grazie, spirituali e temporali, che ci sono necessarie in vita e in morte.

Recitare la preghiera del Gloria:

Gloria al Padre:, al Figlio e allo Spirito Santo come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli.
Amen.

V – Pregate per noi, o San Giovanni Bosco.
R – Perchè siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

Concludere con l’Orazione:

O Dio, che hai suscitato San Giovanni Bosco, tuo confessore, quale Padre e Maestro della gioventù, ed hai voluto che per opera sua, con l’aiuto della Vergine Maria, fiorissero nella Chiesa nuove famiglie religiose, concedi, Te ne preghiamo, che infiammati dalla medesima carità sappiamo cercar le anime e servire a Te solo.
Amen