San Giorgio e il drago

Preghiera a San Giorgio

O San Giorgio, a te mi volgo
per chiedere la tua protezione.
Ricordati di me, tu che hai sempre aiutato
e consolato chiunque ti ha invocato
nelle proprie necessità.

Animato da grande confidenza
e dalla certezza di non pregare invano,
ricorro a te che sei così ricco di meriti
davanti al Signore: fa che la mia supplica
giunga, per tua intercessione,
al Padre della misericordia.

Benedici il mio lavoro e la mia famiglia;
tieni lontani i pericoli dell’anima e del corpo.
E fa che, nell’ora del dolore e della prova,
io possa rimanere forte nella fede
e nell’amore di Dio

Incomparabile San Giorgio

Incomparabile san Giorgio, che,
dopo aver con eloquenza tutta
divina confusi coloro che male sentivano
del Cristianesimo, li commoveste
col sostenere
sempre intrepido, anzi gioioso
il laceramento delle ruote appuntite
che profondo solchi segnavano nel
vostro corpo, e scorrer facevano
a rivi il vostro sangue, impetrate a
noi tutti la grazia di confondere
coll’esempio, più ancora che con le
parole, tutti coloro che sparlano
della religione e della pietà di essere
sempre disposti a tollerar qualunque
male per sostenere una causa così
santa. Così sia.

Preghiera per San Giorgio, protettore degli scout

Glorioso martire San Giorgio,
proteggi tutte le Guide e gli Scout,
che ti riconoscono loro patrono.


Aiutaci a vivere l’avventura della nostra adolescenza,
fedeli al dono del battesimo,
aperti ai suggerimenti dello spirito,
forti nel superare le prove di questi anni belli e difficili,
generosi nell’aiutare che ha bisogno di noi.


Così imitando i tuoi esempi,
ci ritroveremo un giorno con te nella Casa del Padre,
per continuare a vivere nella gioia
e per sempre la grande avventura dei figli di Dio.
Amen.

Preghiera di protezione a San Giorgio martire

O San Giorgio, a te mi volgo
per chiedere la tua protezione.

Ricordati di me, tu che hai sempre aiutato
e consolato chiunque ti ha invocato
nelle proprie necessità.

Animato da grande confidenza
e dalla certezza di non pregare invano,
ricorro a te che sei così ricco di meriti
davanti al Signore: fa che la mia supplica
giunga, per tua intercessione,
al Padre della misericordia.

Benedici il mio lavoro e la mia famiglia;
tieni lontani i pericoli dell’anima e del corpo.

E fa che, nell’ora del dolore e della prova,
io possa rimanere forte nella fede
e nell’amore di Dio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui