Preghiere a Sant’Anna

Il 26 Luglio si festeggia Sant’Anna, la madre di Maria Santissima e la moglie di Gioacchino.
Sant’Anna è protettrice delle donne partorienti.
Sant’Anna, inoltre, è patrona delle madri di famiglia, delle vedove ed è invocata nei parti difficili e contro la sterilità coniugale
Ecco le preghiere per richiedere l’intercessione di Sant’Anna.

Preghiera a Sant’Anna

Dolce Madre della Madre di Dio, Sant’Anna, donna della fede,
in Te l’attesa dei secoli giunge alla soglia del Mistero:
Tu sei l’alba che prepara il giorno dell’incontro,
Tu la speranza che si apre al compimento,
Tu la vigilia delle nozze in cui cielo e terra si sono incontrati in Tua Figlia Maria, arca dell’alleanza e terreno dell’avvento di Dio fra noi.

Intercedi per noi, perché come Te siamo fedeli nell’attesa,
uomini e donne di speranza, aperti al dono dell’Eterno,
docili nella fede e generosi nell’amore.
Col Tuo amore di Madre della Madre di Dio,
chiedi a Cristo di esaudire le attese vere del nostro cuore
e accompagnaci nel seguire Lui, luce della vita, nella fedeltà di ogni giorno, verso i pascoli della bellezza eterna, dove con Maria e tutti i Santi ci attendi anche Tu, nella gioia senza ombre e senza tramonto della patria del cielo.
Amen.

Preghiera a Sant’Anna per la protezione dei figli

Gloriosa Sant’Anna, protettrice delle famiglie cristiane, a te a do i miei figli. So che li ho ricevuti da Dio e che a Dio appartengono. Pertanto ti prego di concedermi la grazia di accettare ciò che la Divina Provvidenza ha disposto per loro. Benedicili, o misericordiosa Sant’Anna e mettili sotto la tua protezione.

Non ti chiedo per loro privilegi eccezionali. Solamente desidero consacrarti le loro anime e i loro corpi, affinché tu ci possa preservare da ogni male. A te affido le loro necessità temporali e la loro salvezza eterna. Imprimi nei loro cuori, o mia buona Sant’Anna, l’orrore del peccato, allontanali dal vizio, preservali dalla corruzione, conserva nelle loro anime la Fede, la rettitudine e i sentimenti cristiani ed insegna loro ad amare Dio sopra ogni cosa, come lo hai insegnato alla tua purissima Figlia, l’immacolata Vergine Maria.

Sant’Anna, tu che sei stata specchio di pazienza, concedimi la virtù di affrontare con pazienza e amore le difficoltà che si presentano nell’educazione dei miei figli. Per loro e per me, chiedo la tua benedizione, o madre celeste piena di bontà.
Che ti onoriamo sempre, come Gesù e Maria, che viviamo conformemente alla volontà di Dio e che dopo questa vita incontriamo la beatitudine nell’altra, riunendoci a te nella gloria per tutta l’eternità.
Amen.

Preghiera a Sant’Anna e San Gioacchino per avere un figlio

Padre Buono Creatore dell’universo, Tu che hai fatto bene tutte le cose e hai benedetto l’uomo e la donna affinchè siano fecondi e popolino la terra, grazie per il desiderio che hai posto nel nostro cuore di avere un figlio.

Allontana da noi la sterilità ed ogni altra malattia che ci impedisce di essere fecondi. Concedi anche a noi, come ai santi Gioacchino ed Anna, la gioia di avere un bambino. Signore, Dio della vita, illumina gli scienziati a scoprire le cure adatte alla mancanza di fecondità e aiutali a trattare con stupore e rispetto il mistero della vita umana. Signore, Dio di Abramo, che tante volte hai concesso alle sterili di partorire, benedici la nostra unione e donaci la gioia, come ai santi Gioacchino ed Anna, di vedere la nostra casa rallegrata dalla presenza di un figlio. Padre, accettiamo volentieri la tua Volontà. Sii tu benedetto ora e sempre.

Cara Sant’Anna che provasti come me la sofferenza della mancata maternità, della sterilità che ti fa guardare con dolore e desiderio i figli altrui e tu San Gioacchino che per quaranta notti e quaranta giorni supplicasti l’aiuto di Dio in lacrime, preghiere e digiuni, per darti un figlio, insegnaci a chiedere la grazia; la vostra intercessione insieme a quella della vostra vergine Figlia e del vostro diletto Nipote, santificano le nostre preghiere. Santi Gioacchino ed Anna, potenti intercessori presso Dio, con grande fiducia invochiamo il vostro aiuto affinchè il Signore renda fecondo il nostro amore, santificato dal Sacramento del matrimonio e conceda anche a noi la gioia di un figlio. Aiutateci affinchè insieme alla creatura che il Signore ci donerà possiamo sempre lodare e ringraziare Dio, origine e fonte di vita.
Amen.

Preghiera a Sant’Anna per la protezione nell’ora del parto

Sant’Anna, in te si è compiuto il sogno di ogni mamma: tu sei stata felice a motivo della tua figlia, che è la donna benedetta fra tutte le donne della terra.

Sant’Anna, accompagnami in questo tempo di attesa affinché la vita sbocciata nel mio grembo senta la gioia grande del mio cuore e l’affetto del padre e di tutta la famiglia. Sant’Anna, diventare mamma è una grande missione, diventare mamma è un meraviglioso impegno: preparami, accompagnami, guidami proteggimi nell’ora trepidante del parto.

Sant’Anna, la creatura che cresce sotto il mio cuore l’affido a Te, la consegno a Maria: insieme al mio sposo, fa che diventiamo una culla bella di amore vero affinché in noi si senta che c’è Dio, vera ricchezza della casa e unica gioia dei figli.
Amen.

Preghiera a Sant’Anna per chi sta per diventare madre

Gloriosa e benedetta Sant’Anna, nell’affidare a te la mia preghiera di ringraziamen­to al Signore per avermi concesso il dono di concepire una creatura, pongo umilmente sot­to la tua protezione il frutto che nutro con gioia nel mio seno.

Dio conosce i miei desideri sul figlio che mi nascerà. Non posso pretendere in lui la san­tità senza pari della vergine Maria, che tu desti alla luce. Ma tu stessa rivolgiti anche a Maria, oltre che al suo Figlio divino, perché guardi con bontà il fiore del mio grembo. Nel concepire e nel dare alla luce Maria, tu godevi immensa­mente per la perfezione di santità alla quale essa si sarebbe innalzata e per tutti i doni di cui il Signore l’avrebbe adornata.

Ora prega che il mio fiore si apra alla vita bello e ridente, e che poi cresca forte nella vir­tù, per suo bene, per sollievo della società e per la gloria di Dio.
Amen.

Lascia un tuo pensiero