Tredicina di Sant’Antonio: come si recita passo per passo

La Tredicina a Sant’Antonio di Padova è una delle preghiere più antiche dedicate al “Santo”. Di seguito il testo della tredicina breve e tradizionale da pregare in onore del santo francescano.

Tredicina a Sant’Antonio da Padova

Si inizia col segno della croce, invocando la S.S. Trinità:

Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo,
Amen.

Si invoca lo Spirito Santo, fonte di santità:

Vieni, Santo Spirito,
manda a noi dal cielo
un raggio della tua luce.
Vieni, padre dei poveri,
vieni, datore dei doni,
vieni, luce dei cuori.

Consolatore perfetto,
ospite dolce dell’anima,
dolcissimo sollievo.
Nella fatica, riposo,
nella calura, riparo,
nel pianto, conforto.

O luce beatissima,
invadi nell’intimo
il cuore dei tuoi fedeli.
Senza la tua forza,
nulla è nell’uomo,
nulla senza colpa.

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Dona ai tuoi fedeli
che solo in te confidano
i tuoi santi doni.

Dona virtù e premio,
dona morte santa,
dona gioia eterna.
Amen.

1. O glorioso sant’Antonio, che hai avuto da Dio il potere di risuscitare i morti, risveglia dall’apatia il mio spirito e ottienimi una vita fervorosa e santa.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

2. O sapiente sant’Antonio, che con la tua dottrina sei stato luce per la santa Chiesa e per il mondo, illumina la mia intelligenza aprendola alla divina verità.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

3. O pietoso Santo, che vieni in aiuto a coloro che ti invocano con fiducia, soccorri anche me e i miei cari nelle attuali necessità. 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

4. O generoso Santo, che accogliendo la divina ispirazione hai consacrato la tua vita al servizio di Dio e dei fratelli, fa’ che io ascolti sempre con docilità la sua parola.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

5. O sant’Antonio, vero giglio di purità, non permettere che l’anima mia resti macchiata dal peccato, ma ottienimi da Dio la purezza dei cuore.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

6. O caro Santo, che intercedi affinché tanti malati ritrovino la salute, aiutami a guarire dalla colpa e dalle cattive inclinazioni.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

7. O Santo mio patrono, che ti sei prodigato per la salvezza dei fratelli, guidami nel mare della vita perché possa giungere al porto dell’eternità beata.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

8. O compassionevole sant’Antonio, che durante la vita hai ottenuto la liberazione di tanti condannati, intercedi affinché io sia liberato dal male e possa vivere nella grazia di Dio.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

9. O santo Taumaturgo, che hai avuto il dono di ricongiungere ai corpi le membra recise, non permettere che io mi separi mai dall’amore di Dio e dall’unità della Chiesa.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

10. O carissimo Santo, che aiuti a ritrovare le cose smarrite, fa’ che non perda mai l’amicizia di Dio, ma la possa custodire fedelmente per tutta la vita.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

11. O soccorritore dei poveri, che ascolti quanti ricorrono a te, accogli la mia supplica e presentala a Dio affinché egli mi doni il suo aiuto.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

12. O sant’Antonio, che sei stato apostolo instancabile della parola di Dio, fa che io possa dare testimonianza della mia fede con la parola e con l’esempio. 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

13. O amatissimo sant’Antonio, che a Padova hai la tua tomba benedetta, guarda con benevolenza alle mie necessità; parli a Dio per me la tua lingua miracolosa affinché le mie preghiere siano accolte ed esaudite.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli.
Amen.

V- Prega per noi, sant’Antonio di Padova
R- E saremo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo:

Dio onnipotente ed eterno, che in sant’Antonio di Padova hai dato al tuo popolo un insigne predicatore del vangelo e un patrono dei poveri e dei sofferenti, concedi a noi, per sua intercessione, di seguire i suoi insegnamenti di vita cristiana e di sperimentare, nella prova, il soccorso della tua misericordia. Per Cristo nostro Signore.
Amen.

Prega anche:
le Preghiere a Sant’Antonio da Padova
Novena a Sant’Antonio da Padova

Domande Frequenti sulla Tredicina di Sant’Antonio


Quando si recita la Tredicina?

Si recita nei 13 martedì che precedono la festa di Sant’Antonio che avviene il 13 Giugno.
Può essere pregata anche alla fine di una Messa (in particolare di martedì) e/o nei giorni di preparazione alla festa del Santo.


Qual è il significato della Tredicina a Sant’Antonio da Padova?

La Tredicina in onore di Sant’Antonio di Padova è una preghiera che vuole ripercorrere le tappe più importanti per cui è venerato il Santo.
Il 13 è un numero ricorrente: sono 13 le invocazioni, come 13 sono i martedì prima della Festa del Santo in cui bisogna questa preghiera, perché il 13 è la data in cui si festeggia Sant’Antonio.

Che differenza c’è tra la Tredicina breve e la Tredicina “completa”?

La Tredicina “completa”, rispetto a quella breve, presenta a ogni invocazione al Santo non solo la preghiera del Gloria al Padre, ma anche la recita di un Padre Nostro e di un’Ave Maria.

Lascia un tuo pensiero